atmosol

Headless con il frontend Shogun per ridurre la dipendenza tecnica

Siamo certificati shogun frontend per le implementazioni headless

Senza testa e componibile

Se il gestore di un negozio di e-commerce non ha mai sentito parlare o considerato l’opzione headless per il suo negozio, questo è il momento giusto per farlo. Headless, insieme al composable commerce, promette di creare un ecosistema di e-commerce flessibile per il commercio moderno. Sono diversi i fattori che rendono questi nuovi paradigmi necessari o almeno auspicabili. In breve, headless significa avere un front-end personalizzato con una velocità e un’esperienza utente migliori di quelle possibili con il front-end in bundle fornito con le piattaforme. Il commercio composito vi dà la possibilità di eliminare e sostituire parti specifiche del backend del vostro eCommerce in caso di nuove innovazioni. Ad esempio, supponiamo che sul mercato esista una piattaforma di scoperta dei prodotti molto migliore. Se si utilizza un commercio veramente composito, si può eliminare il prodotto di discovery esistente e sostituirlo senza influire su nient’altro. Il nostro blog su headless e composable commerce spiega cos’è e quali sono i vantaggi, in dettaglio per i principianti.

Senza testa e senza composizione

I due paradigmi vengono utilizzati insieme in molti modi, tra cui la neonata Alleanza MACH. Tuttavia, non sono necessariamente legati tra loro. Il composable commerce è un investimento molto più consistente e ci aspettiamo che solo le imprese e le grandi aziende del mid-market passino al composable commerce nel breve termine. Tuttavia, headless è un investimento molto più contenuto e presenta vantaggi più immediati per i negozi di qualsiasi dimensione in termini di esperienza utente differenziata e velocità del sito, entrambi elementi che stanno diventando non solo desiderabili, ma assolutamente necessari per sopravvivere in un mercato competitivo. Inoltre, headless può essere implementato su qualsiasi piattaforma che supporti un’API, come BigCommerce, Adobe Commerce o Shopify, per citarne alcune in cui atmosol è certificata.

Frontend Shogun

Tuttavia, le implementazioni headless non sono prive di aspetti negativi. Uno dei maggiori svantaggi di un’implementazione headless, ovvero di un frontend personalizzato scritto utilizzando un framework moderno come react, è che qualsiasi modifica richiede l’utilizzo di untazione di un team tecnologico. Entrare, Frontend ShogunUna piattaforma che permette agli sviluppatori di creare un frontend personalizzato, consentendo al contempo agli utenti aziendali e del marketing di modificare i contenuti senza l’assistenza del team tecnologico. I responsabili di Shogun hanno adottato le PWA per rendere anche questi siti superveloci, dando ai negozi un’ulteriore spinta nelle valutazioni SEO.

atmosol è un partner certificato di Shogun Frontend

atmosol costruisce negozi di e-commerce utilizzando piattaforme come BigCommerce, Adobe Commerce o Shopify da oltre 16 anni. Separatamente, da oltre un decennio costruiamo prodotti SaaS utilizzando tecnologie frontend come React e Angular. Questo ci mette in una posizione unica per avere una forte esperienza in entrambe le aree e per essere in grado di costruire negozi senza testa. Inoltre, da tempo costruiamo questi prodotti sul cloud utilizzando microservizi, che ci permettono di adattarci rapidamente anche al commercio composito. Da diversi anni lavoriamo anche con il page builder di Shogun su BigCommerce e Shopify. Tutti questi aspetti hanno reso ovvia la scelta nostra e di Shogun di collaborare e di ottenere la certificazione atmosol per accompagnare i nostri clienti comuni in un viaggio verso una migliore esperienza utente e velocità. Ecco quindi una grande collaborazione e un’esperienza d’uso di livello superiore per i nostri clienti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.