atmosol

Saas vs on premise

Quale soluzione di e-commerce è migliore per la vostra azienda?

Sia che siate agli inizi del vostro percorso di eCommerce, sia che abbiate deciso di passare a un’altra piattaforma di shopping, la scelta del fornitore da utilizzare è una decisione importante.
Dal tempo di caricamento del sito, alla protezione dei dati, all’assistenza alla crescita, la scelta della piattaforma di ecommerce incide molto di più del semplice costo iniziale o continuativo.
La decisione inizia solitamente con la scelta tra sfruttare una piattaforma software-as-a-service (SaaS), che significa esternalizzare l’hosting e la gestione del back-end a un’azienda specializzata in ecommerce, o scegliere una piattaforma che vi dia la responsabilità di tutta o parte della manutenzione, come una soluzione completamente on-premise o una soluzione infrastructure-as-a-service (IaaS).
Al momento della scelta, vi starete chiedendo quale tipo di piattaforma sia migliore per i costi complessivi dell’azienda, le integrazioni con altre piattaforme e la conformità.
In questo post esploreremo le differenze tra le piattaforme di e-commerce per aiutarvi a determinare quale sia la migliore per la vostra attività.

Quanto costa la piattaforma?

Il costo è sempre un fattore determinante negli affari, di solito il più importante. La differenza di costo tra piattaforme ecommerce on-premise e SaaS può essere significativa.
Forrester stima che l’80% della spesa on-premise sia destinata alla manutenzione, mentre il 20% viene utilizzato per nuovi progetti e iniziative.
Le piattaforme SaaS offrono un paio di importanti risparmi sui costi:
  • L’economia di scala: l’hosting del software nel cloud consente di risparmiare sui costi, così come le aziende che passano al digitale risparmiano sui costi delle stampanti e della carta. Il passaggio alla tecnologia piuttosto che alla manutenzione on-premise richiede meno materiale e sviluppo.
  • A differenza delle piattaforme on-premise, che richiedono un costo iniziale elevato, le piattaforme SaaS crescono con l’azienda: i costi sono minori quando l’azienda è più piccola e crescono man mano che l’azienda aumenta la complessità e i requisiti.
  • Il costo di vita delle piattaforme SaaS è significativamente inferiore a quello di altre soluzioni, soprattutto a causa della complessità e dei costi di costruzione e manutenzione di un data center interno.

Come posso personalizzare la piattaforma?

È importante che il vostro sito rifletta la voce del vostro marchio, sia nelle immagini che nel testo, soprattutto se volete distinguervi dalla concorrenza. Dal punto di vista dell’esperienza dell’utente, dovete assicurarvi che il vostro sito sia facile da navigare e che fornisca rapidamente ai visitatori le informazioni di cui hanno bisogno per acquistare un prodotto (conversione).
Sarà più facile creare un sito ben progettato se si sceglie una piattaforma che offre flessibilità front-end. Con un team di progettazione e sviluppo qualificato, Magento e altre soluzioni on-premise / IaaS possono offrire una personalizzazione completa. Possono anche aiutare la vostra azienda a gestire i propri cicli di sviluppo e implementazione. Il sistema Magento è complesso e richiede professionisti dello sviluppo con certificazioni specifiche per Magento, quindi assicuratevi di controllare i partner che assumete.
Un tempo le piattaforme on-premise e IaaS erano la scelta principale per le aziende in cerca di personalizzazione, e a volte lo sono ancora, ma oggi le piattaforme SaaS sono completamente attrezzate per soddisfare le esigenze della vostra azienda. Le piattaforme SaaS sono state create appositamente per consentire a progettisti e sviluppatori di creare rapidamente siti di e-commerce personalizzati e di marca che aiutano gli utenti a convertire.

La piattaforma funzionerà anche quando il mio marchio crescerà?

Tutti devono aspettarsi che la propria azienda cresca, quindi è importante considerare la scalabilità come parte della decisione sulla piattaforma. Le piattaforme IaaS, on-premise e SaaS sono tutte scalabili, ma la velocità, il costo e la facilità di scalabilità sono diversi.
Per molte aziende in crescita, il SaaS è la scelta giusta perché elimina i costi di infrastruttura e le preoccupazioni associate alla scalabilità.

In quanto tempo il mio negozio sarà operativo?

Quando si tratta di lanciare un sito, il tempo scorre sempre veloce. La pazienza è una virtù, ma è importante tenere conto dei tempi di commercializzazione.
L’ingresso in una struttura che non è completamente SaaS è più una maratona che uno sprint. Dovrete scegliere e costruire l’infrastruttura, assumere personale, implementare soluzioni di sicurezza e prendere molte altre decisioni chiave prima di iniziare il processo di progettazione e sviluppo.
Con una piattaforma SaaS, si parte dalla fase di progettazione e sviluppo, il che può ridurre i tempi di commercializzazione di settimane o addirittura mesi.
I lanci on-premise richiedono in genere da due a quattro volte più tempo rispetto ai lanci SaaS.
Ogni azienda è soggetta a un’enorme quantità di controlli quando si tratta di sicurezza e conformità. Questo è comprensibile se si considera il volume di dati delle carte di credito che passano attraverso i database mentre le persone fanno acquisti online.

I dati dei miei clienti saranno al sicuro?

Garantire che la vostra piattaforma di e-commerce sia il più sicura possibile significa tenersi al passo con le patch di sicurezza, gli aggiornamenti e gli standard di sicurezza. Standard di conformità PCI.
Dal momento che nessuno dei due tipi di piattaforma (SaaS o on-premise) è intrinsecamente più sicuro, la vostra decisione dipenderà dal fatto che preferiate avere il controllo sugli aggiornamenti e sulla verifica della conformità o che vogliate trasferire questa responsabilità a un fornitore di servizi di e-commerce.

Conclusione

Per le aziende di medie dimensioni, la scelta tra SaaS, IaaS e on-premise non è molto difficile. Oltre a essere più efficienti dal punto di vista dei costi, le piattaforme di ecommerce SaaS consentono di risparmiare tempo, complessità, personale e molte incertezze: tutto ciò si traduce in una soluzione completa e convincente per le aziende in crescita.
La decisione diventa più complicata per le organizzazioni più grandi, per le quali il personale, le spese e la complessità sono un ostacolo minore. Le soluzioni on-premise sono infinitamente flessibili e consentono alle aziende di accedere completamente al codice sorgente e al database dei clienti: un vantaggio per le imprese che hanno bisogno di fare data mining in tempo reale. Tuttavia, le piattaforme SaaS sono anche altamente personalizzabili, sono molto più convenienti e consentono alle imprese di arrivare sul mercato molto più rapidamente.

Informazioni su BigCommerce

BigCommerce è la piattaforma di ecommerce basata su cloud leader al mondo per marchi in rapida crescita e affermati. Combinando funzionalità aziendali, un’architettura aperta e un ricco ecosistema di app, BigCommerce consente alle aziende di incrementare le vendite online con l’80% in meno di costi, tempi e complessità rispetto al software on-premise.

Informazioni sull’autore: Corinne Watson

Corinne è scrittrice e ricercatrice presso BigCommerce, dove lavora direttamente con agenzie e partner tecnologici per portare i loro strumenti, servizi e idee al settore del commercio in generale con contenuti educativi. Quando non lavora, crea e disegna per divertimento online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.